Codice ATECO per Consulente SEO: ecco quale scegliere

Codice ATECO per Consulente SEO

Se stai pensando di avviare la professione nel campo della SEO, e vuoi sapere qual è il codice ATECO per Consulente SEO da scegliere, in modo da non fare errori, allora sei nel posto giusto.

Ogni attività, ha infatti il proprio codice ATECO, che altro non è che un codice numero che identifica la tipologia di attività svolta.

Nel caso di un Consulente SEO, il codice ATECO più utilizzato è il 62.02.00, ovvero “Consulenza nel settore delle tecnologie dell’informatica”.

La professione di un consulente SEO è quella di fornire consulenza riguardo al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca, ed essi risultano essere proprio “tecnologie dell’informatica”.

Regime Forfettario per Consulente SEO: si può accedere?

Se rispettati i requisiti di ingresso, ed evitate le clausole di esclusione, valide per tutte le attività, un consulente SEO può aderire al Regime Forfettario, senza particolari limiti.

Al Codice ATECO 62.02.00 è associato un coefficiente di redditività pari al 67%.

Se opterai quindi per una Partita IVA per Consulente SEO in Regime Forfettario, ti ritroverai ad avere un imposta sui redditi forfettaria del 15% (oppure 5% in alcuni casi) sul 67% del fatturato, dedotti i contributi.

Se quindi hai fatturato 10.000€, dovrai pagare di imposte sul reddito 1.005€ (oppure 335€), ovvero il 15% (oppure 5%) di 6.700€.

Consulente SEO: Libero Professionista o Ditta Individuale?

Nella stragrande maggioranza dei casi, un Consulente SEO è un Libero Professionista, in quanto svolge prevalentemente un lavoro intellettuale, per conto delle aziende committenti.

Essendo un Libero Professionista, e in mancanza di una Cassa Previdenziale specifica, un Consulente SEO è iscritto alla Gestione Separata INPS.

Un professionista iscritto alla Gestione Separata INPS, non ha contributi fissi annuale, bensì dovrà versare il 25,98% sul reddito imponibile.

Nel caso di un Consulente SEO nel Regime Forfettario, l’anno successivo dovrà versare il 25,98% sul 67% del fatturato.

Aprire Partita IVA Consulente SEO

Se sei un consulente SEO, e vorresti aprire la tua Partita IVA, ti consigliamo di richiedere una Consulenza Gratuita con il team di Wiseeo che ti illustrerà la migliore soluzione per il tuo caso specifico.

Se invece sei già pronto, puoi aprire e gestire la tua Partita IVA come Consulente SEO a soli 297€ all’anno, cliccando qui.

Related Articles

Responses

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *